Print this page

Per chi Post-Vide e per chi non c'era...

Written by  22 Oct 2008
Published in Notizie
Read 8591 times
Post-Visioni di Solaris è passato sul "silver screen" del Teatro Litta di Milano domenica 26 ottobre. Qui vedete finalmente il video integrale e un breve cammino guidato fra le tracce in rete della proiezione postumana.

La post-proiezione post-umana del nostro video tratto da Visioni di Solaris si è svolta domenica 26, in compagnia del regista Antonio Syxty e di Alberto G. Biuso (QUI il suo intervento posthuman) che, come leggete nel link sul suo nome, dice che abbiamo "filmato, fotografato e ricreato lo spettacolo teatrale con la (nostra) inconfondibile cifra di un postumano raggrumato, denso, senza altra speranza che la necessità stessa che spinge l’umano a ricrearsi ogni volta". Aggiungendo che la proiezione "coniuga mezzi espressivi diversi, oltrepassando i confini e aprendo la mente".
Accanto al generoso filosofo, era con noi una fedele rappresentanza connettivista e spettatori 'sparsi', che hanno avuto la curiosità di scoprirci in vesti "metateatrali" e di chiacchierare con noi nonostante l'orario un po' scomodo.

Molti amici ci hanno anche segnalato, nel magma degli eventi della (riuscitissima) edizione 2008 della Festa del Teatro. Proviamo a ricostruirne il percorso seminando link come cyber-sassolini: c'è stato, ad esempio, CiaoRadio che ha segnalato la manifestazione tutta e noi in particolare in home page (QUI potete ascoltare anche l'intervista di Debora Montanari a Mario e Walter, accanto a quelle con cui abbiamo presentato film ben più affermati e distribuiti nelle sale, come a... dei registi veri!).

Lo stesso ha fatto il sito cine-rock LoudVision, grazie all'articolo di Lidia Pregnolato, grande pasionaria marilynmansonista, con cui già in passato abbiamo condiviso anteprime cinematografiche (QUI).

articles_asino-tratto.jpg

Quando - grazie alle segnalazioni nostre e loro - avete finalmente deciso che film vedere, se si tratta di un dvd reperibile su questo pianeta, da Bloodbuster lo trovate. Insieme ad un sacco di altri titoli e materiali pericolosissimi, ideale per perdere la reputazione presso fidanzate, coniugi, cinefili seri e persone perbene! Manuel e Daniele, nella loro ottica di rilalutazione del b-movie anche autori del saggio "Contaminations" sul fantacinema italiano degli anni '80, ci segnalano nella loro sezione Eventi.

Il milieu fantascientifico ci ha ospitati sulle virtuali e prestigiose colonne di Fantascienza.com, con un bell'articolo di Alex Tonelli - Fantascienza a Teatro - che ben ci inquadra nell'insieme della tre-giorni-panteatrale, mettendo in luce le dimensioni parallele evocate dallo spettacolo (in realtà) "non-fantascientifico" (almeno a considerare il termine in modo rigoroso), a dispetto del titolo.
Anche l'amico Leo Sorge - presto vi parleremo anche di un'antologia di racconti che lo ospita - ci ha segnalati QUI.

A questo punto, non ci resta che ringraziare di cuore "chi l'ha visto e chi non c'era / e chi quel giorno lì inseguiva una sua chimera" (Fossati) e presentarvi finalmente Post-Visioni di Solaris nella sua versione integrale. Lo vedete QUI oppure, se vi siete persi la proiezione al Litta, lo potrete recuperare in una serata 'extra' a conclusione della rassegna Fantacinema 2008/09 all'ARCI Corvetto a cura del team Jarok/Lato, attualmente già ben avviata e di cui avete letto qui.

Buone visioni,

Posthuman Staff

Last modified on Tuesday, 04 November 2008 13:36
Rate this item
(0 votes)
Super User

Lo staff posthuman!

Website: www.posthuman.it
Website Security Test