Print this page

Ritorneranno gli... estinti?

Written by  13 Nov 2007
Published in Notizie
Read 5547 times
Già spariti dalle sale Planet Terror di Rodriguez e il terzo Resident Evil.
Le iniquità di una distribuzione cinematografica che obbliga lo spettatore a fare il "critico" in servizio permanente effettivo.

Vi avevamo promesso di mettere a confronto i diversi 'trattamenti' del tema zombesco che si profilavano in una cascata di film in arrivo...

articles_1024x768_color_dakota.jpg

Beh, mentivamo! Planet Terror, il secondo capitolo firmato Rodriguez del progetto Grindhouse, è uscito dalla programmazione nazionale (a quanto ci consta) già da un paio di settimane almeno, avendo attraversato le sale del Belpaese (vere grind-houses, ma in un altro senso, a questo punto!) per non più di tre settimane, se non andiamo errati.

Abbiamo incassato il colpo con dolore: a parte l'anteprima pubblicata mesi fa da Stefano Bardi, il Deathproof di Tarantino c'era piaciuto e volevamo chiudere il cerchio. Ora ci tocca aspettare il dvd (e chissà mai se vedremo l'opera compiuta nel directors' cut coi fake trailer!) o cercar per web...

Ci dicevamo: ci rifaremo coi futur-zombi della bella Jovovich, da mettere a confronto direttamente con quelli di Fresnadillo, pure futuribili e veloci.

[yjsgimgs image="images/stories/images_old_articles/thumbs/articles_resident_evil_extinction_poster.jpg articles_daywatch.jpg" class="radiusb5 yjsg-lightbox-items" title="articles_resident_evil_extinction_poster.jpg articles_daywatch.jpg" link="images/stories/images_old_articles/stories/articles/resident_evil_extinction_poster.jpg articles/daywatch.jpg" target="" effect="tilt"]

Invece niente, anche Resident Evil Extinction è sopravvissuto, a occhio, un tre settimane circa ed è già stato inghiottito dall'onda montante dei filmoni natalizi.

Che dire, un bel risultato: o uno fa il critico cinematografico 24 ore al giorno, andando a vedere un film tutte le sere, oppure c'ha i suoi bei problemi a tenere il ritmo.

Cogli l'attimo, zombi! Ci dicono i distributori, chi barcolla è perduto. Se non incassi almeno X nella prima settimana sei già un morto che cammina, pulp o non pulp.

Così va il mondo.

Ci scusiamo delle mancate recensioni coi nostri post-lettori, cercheremo di recuperare lo 'sguardo' di cui parlava Walter nella recensione su Dario Argento in qualche modo.

{mosimage}A proposito, cogliete l'attimo pure voi, zombetti: è già nelle sale I Guardiani del Giorno, seguito del new wave fantasy horror di Timur Bekmambetov (I Guardiani della Notte), che mescola vampiri moderni, combattimenti matrixiani e saga alla Signore degli Anelli. In Russiaha sbancato, ma se da noi non 'sfonda' al volo... sarà subito notte!

Che volete farci, questa è la cultura in Italia, ci si risente con un po' di vampiri eh?

 

Mario

Last modified on Wednesday, 14 November 2007 10:07
Rate this item
(0 votes)
Super User

Lo staff posthuman!

Website: www.posthuman.it
Website Security Test