Print this page

NeXT-Fest, "Crepe" nello spazio di Roma

Written by  25 Oct 2012
Published in Notizie
Read 5564 times
All'evento connettivista nella Capitale, da venerdì 26 a domenica 28, insieme a Bruce Sterling, Alan D. Altieri, Dario Tonani e molti altri autori, anche la prima presentazione di "Crepe nella Realtà", ebook di Mario G in uscita.

 


 

Sta per aprire i battenti a Roma, nel week end del 26-27-28 Ottobre, la NeXt-Fest, prima Convention del movimento Connettivista, partocinata da Roma Capitale e ospitata presso gli spazi del Centro Culturale Elsa Morante (QUI il programma di ottobre del Centro).

Sotto l'ambizioso titolo "Dove stiamo volando? - Fantastico in movimento: un immaginario olografico" pulsano tre giorni di indagine sul futuro (post)umano, tecnologico, artistico, visto e filtrato attraveso la lente del contemporaneo e delle sue radici affondate nell'humus dei grandi movimenti d'avanguardia del XX secolo, come il Futurismo e il Surrealismo.
QUI su FaceBook, come anche sul Corriere della Fantascienza, trovate poi il programma dettagliato degli interventi che si susseguiranno a ritmo incalzante per l'intera tre-giorni-di-fuoco.


articles7_sterling.jpg

Si parlerà di editoria, cinema, nuove piattaforme di comunicazione digitale e molto altro. La convention ospiterà all'interno dei suoi panel oltre ai maggiori esponenti del movimento, scrittori come Bruce Sterling (foto a destra) Sergio - Alan D. - Altieri e Dario Tonani insieme a reading, proiezioni, performance e presentazioni delle ultime uscite editoriali.


Il Connettivismo, movimento letterario fondato a fine 2004 da Sandro Battisti, Giovanni De Matteo e Marco Milani, è una corrente di avanguardia originariamente di stampo fantascientifico, nata dal Cyberpunk americano ma influenzata anche dal Crepuscolarismo e dal Futurismo.
Oggi la NeXT-Fest, il primo festival romano interamente dedicato al Connettivismo, celebra l’affermazione di un movimento che travalica i limiti della fantascienza per infiltrarsi a pieno nella Letteratura, senza dimenticare le prospettive di sviluppo in ambito cinematografico, architettonico e artistico in senso lato.
Fra i temi che ha sempre coltivato figurano le profondità del cosmo, il rapporto dell’uomo con la Rete e con le intelligenze aritificiali, l’evoluzione della vita in prospettiva post-umana e la connessione con il profondo.

Mentre, fra i riconoscimenti ottenuti finora sono in campo letterario figurano i Premi Urania 2006 e 2008 rispettivamente per Giovanni De Matteo con Sezione π² e Francesco Verso con E-DOLL, nonché il Premio Italia 2011 per la rivista “NeXT”, ma la polifonia di voci connettiviste comprende anche Lukha B Kremo, Alex Tonelli, Roberto Furlani e Giovanni Agnoloni, nonché il "Rave di Morte" di Mario Gazzola.

articles7_crepe_ita.jpg

Il quale a sua volta partecipa a tre momenti della manifestazione: la mostra delle foto Post-Humans, il mondo senza uomini in immagini di Gabriele Calarco; la tavola rotonda su cinema e connettivismo, intitolata Jung, Crowley, Burroughs – il cinema connettivista senza astronavi, moderata da Pier Luigi Manieri e con Tino Franco, Michele Salvezza, Tommaso Ragnisco.

E, last but not least, la prima presentazione in pubblico (domenica pomeriggio alle 14,40) dell'antologia "CREPE NELLA REALTA'" (copertina a sinistra), che raccoglie in un ebook edito da Alea i racconti inediti "Situation Tragedy", "Voto Segreto" e "G 25". Tre racconti indipendenti per trama e personaggi ma uniti dal fil rouge di un’atmosfera surreale e delirante, i cui protagonisti si trovano in qualche modo prigionieri di una situazione in cui la realtà si manifesta ben diversa da quella che siamo soliti ritenere “normale”; e che si confonde con il loro peggior incubo.

Vi aspettiamo al di là del Rubicone: Alea... iacta est!



Posthuman staff




Per ulteriori informazioni e contatti:

• Informazioni generali – This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
• Organizzazione – Gabriele Calarco – tel. +39 338 68 11 408 – This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
• Connettivismo e panel – Sandro Battisti – tel. +39 338 35 68 703 - This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
• Struttura ospitante – Centro Culturale Elsa Morante - Tel. +39 06.50512953
Indirizzo: Piazzale Elsa Morante, Roma - orari 9.00 - 21.00 This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Last modified on Friday, 26 October 2012 16:30
Rate this item
(0 votes)
Super User

Lo staff posthuman!

Website: www.posthuman.it
Website Security Test