Print this page

I colori della fantasia di Niki de Saint Phalle

Written by  12 Jan 2010
Published in Notizie
Read 5003 times
È in corso fino al 17 gennaio a Roma, la mostra di Niki de Saint Phalle, eclettica pop-artist. È la prima volta che in Italia viene proposta una mostra così ampia delle sue opere: un viaggio nella fantasia più sfrenata per sognatori,d'ogni età: una scoperta, anche per i bambini.

----------------------------------------------------

È una sorpresa scoprire come il colore, quello più acceso e scatenato, possa rapire lo sguardo fino a catturare una persona per portarla al cospetto di un’artista, e come le opere (oltre 100, per la prima volta tutte insieme in Italia) di questa artista possano trascinare oltre la soglia di un altro mondo, eppure può accadere. Può accadere a chiunque decida di seguire il Bianconiglio dentro la sua tana, al cospetto delle opere di Niki de Saint Phalle (Neuilly-Sur-Seine, Francia,1930 – San Diego, California, 2002, è lei nella foto qui a destra).

articles4_foto niki.jpg




Un Bianconiglio che non è bianco ma multicolore, un Bianconiglio che non è un coniglio ma una donna dalle forme ampliate, che sembra danzare in un cielo fucsia: così il cartellone osserva il movimento di via Del Corso a Roma, guarda la gente sospeso sulla porta del Fondazione Roma Museo ed è impossibile vincere la curiosità se non sapete cosa c’è oltre, impossibile evitare di entrare se sapete che cosa vi aspetta: forse il Paese delle Meraviglie, forse il mondo incantato del Mago di Oz, magari anche Fantàsia o la Terra di Mezzo, o anche tutti questi mondi fantastici assieme, in effetti solo chi entra potrà scoprirlo e dare un nome al mondo che vedrà e ognuno vedrà questo mondo a modo proprio.


Sale illuminate da una luce calda e soffusa, capace di risaltare i colori senza abbagliare, capace di accarezzare le opere risaltandone le forme poliedriche, ospitano il mondo delle meraviglie di Niki de Saint Phalle. Oltre 100 opere, la maggior parte provenienti dal Niki Charitable Art Foundation di San Diego, California, organizzate in quatto sezioni: Le Origini, Spiritual Path, Nana Power, Il Giardino Dei Tarocchi (che vedete nell'immagine a sinistra *).

articles4_gioardino-dei-tarocchi.jpg


Le opere sono disposte in un disegno rilassante e coinvolgente, che abbraccia il visitatore, lasciandogli la possibilità di vedere tutto con un solo sguardo per poi sorprenderlo con il particolare, un particolare che sarà tale solo per il visitatore, che nota ciò che il suo spirito vuole notare, che si lascia sorprendere dalla forma di una scultura, da un gioco di colori, o da un connubio di materiali.


Quadri tridimensionali, sculture, disegni (immaginea destra), percorsi che Niki ha vissuto e messaggi che Niki ha lasciato a chi ha deciso di entrare nella sua mente di artista, nel suo mondo interiore: policromo, onirico, simbolico, dove donne e draghi, teschi e serpenti mai vi sono apparsi così straordinari e mai avreste pensato di vederli così.

articles4_disegni_niki.jpg


Cieli stellati, cuori, animali, simboli magici e tarocchi, tutto appartiene al sogno, persino le parole che aleggiano tra i disegni e sulle sculture, leggere eppure ipnotiche come farfalle pop.


Una volta entrati, sarà una esperienza tutta personale, sarà un viaggio nel Paese delle Meraviglie di Niki de Saint Phalle e ciò che vi lascerà nello spirito sarà l’emozione del colore e un dialogo interiore unico, con la vostra fantasia.


Debora Montanari

-----------------------------------------------------

informazioni utili:

Fino al 17 GEN. 2010 - orari: da martedì a domenica dalle 10 alle 20 (entrata fino alle ore 19) – FONDAZIONE ROMA MUSEO, VIA DEL CORSO 320 ROMA

Ingresso gratuito per i ragazzi fino ai 14 anni (iniziativa che si incontra con lo speciale rapporto che Niki de Saint Phalle aveva con i bambini: l’artista li invitò spesso a fruire da vicino le sue opere, particolarmente adatte al pubblico dei più piccoli).

INFO: AD ARTEM tel. 06.622.888.77 – This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.


(*) Il Giardino dei Tarocchi si trova a Capalbio in provincia di Grosseto.
Iinformazioni: http://www.provincia.grosseto.it/tarocchi/tarocchi_hm.htm



Last modified on Tuesday, 12 January 2010 16:51
Rate this item
(0 votes)
Super User

Lo staff posthuman!

Website: www.posthuman.it
Login to post comments
Website Security Test