Print this page

NeXt 12 scruta dentro

Written by  18 Feb 2009
Published in Libri
Read 6147 times
Vede finalmente la luce il nuovo numero della rivista connettivista, con racconti, poesie, immagini deliranti e... Le nuove odissee dell’Anima, servizio cofirmato da Mario e Crixi sul recente cinema di s/f con tendenze mistiche.

NeXt, rivista ufficiale del mondo connettivista, doppia la boa del numero 12 e si presenta ai lettori in una nuova veste editoriale brossurata, dai contenuti ulteriormente ampliati a ben 122 pagine. Il titolo del nuovo numero (pardon, iterazione) è Lo sguardo verso l'interno.

Curioso come le cose accadano con spontanee consonanze (synchronicity?): il titolo viene scelto dal direttore del progetto, Sandro-Zoon-Battisti, per esprimere il mood complessivo di una nutrita mole di racconti, poesie, articoli saggistici, immagini, notizie e recensioni. Mole fornita da diversi autori in totale autonomia, in momenti e da luoghi diversi e senza - ve lo possiamo garantire essendo fra essi - accordi preventivi su temi e direzioni.

Eppure il titolo scelto esprime alla perfezione l'argomento del cineservizio firmato da Mario-Black M insieme a Crixi L per la rubrica Ex-Cell: s'intitola Le nuove odissee dell’Anima e analizza infatti due recenti film alquanto strapazzati dalla critica, Dante 01 di Marc Caro e L'Albero della Vita di Darren Aronofsky. Opere molto diverse fra loro ma unite da un comune afflato 'mistico', che l'appassionato di s/f che punta 'oltre' dovrebbe (ri)guardare con occhio piùrivolto... verso l'interno?!

Beh, leggerete e ci direte. Intanto dedichiamo una rapida carrellata a tutti i contenuti di NeXt 12: in Tempi Moderni X illustra le Nuove strategie di sopravvivenza, ovvero gli approcci semantici e strategici che hanno portato all’Accelerazionismo, una corrente interna al Movimento che proietta direttamente nel futuro fattivo postumano e politico.
Zoon illustra, successivamente, una carrellata di news prese dalla Rete in attinenza col Connettivismo: con la rubrica Frame, Brandelli di tecnologia spicciola.
Kremo, terminata la sua monumentale opera Eros ed eschaton apparsa sui numeri scorsi, presenta il Movimento dal punto di vista musicale, inaugurando una nuova rubrica, Bit_Mood, con l’articolo Music connection – Percorsi musicali connettivisti: un puro compendio di cultura musicale che non teme confronti.

Un’altra nuova rubrica è quella di Manex, che affronta il lato fumettistico del Connettivismo: la sezione Nuvole di Pixel getta le basi del discorso cartoon che continueremo in futuro su queste pagine; l’articolo in questione s’intitola Le nuove incarnazioni del fumetto.

A questo punto, sguardo nuovamente rivolto verso l'interno dell'anima con le proposte in versi di zoon per la consueta rubrica Connessioni.
Dixit, poi, offre la sua visione del futuro attraverso una metafora, nella rubrica Focus, scrivendo Net sphere del futuro recente.

A seguire, torna Zoon a raccontare La Singolarità interiore in Zoom .
Dopo di che, via ad una vertigine dei racconti. In successione, sette perle di delirio connettivista, del più vario ma anche del più coinvolgente: Osmosiac, di 7di9; L’estruso, di Evertrip. La danza degli spettri quantistici, di Antares666, Log X di Abate degli Stolti, Novilunio del buon X, Tanti auguri di Pykmil e Il nero connettivo di Zoon. Potrete respirare, dopo; sempre se riuscirete a capire cos’è l’usuale realtà…

Logos, per la sua consolidata rubrica Ermetica Ermeneutica, indaga le Paternità letterarie del Connettivismo: TS Eliot e la “Terra Desolata”, un fiume di righe attraverso cui documenta le matrici fondanti, letterarie e poetiche, del Connettivismo.

Un’altra novità nelle rubriche NeXT: La mattinata dei Maghi - un contenitore di esoterismo e cultura occulta rapportata al Connettivismo, potremmo definirlo. Il suo esordio è a cura di Evertrip, che ha scritto Post-ascesi, un brano da cui si attendono che susciti molte controversie…

Le consuete interazioni - col fantastico intervento integrale di X, 7di9 e BHS sul New Italian Epic, apparso in Rete su www.carmillaonline.com - ci ricordano infine gli innumerevoli eventi di marca connettivista accaduti nel periodo coperto da quest'ultimo numero di NeXT.

Potete ordinare NeXt con un'email a This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
oppure lo trovate sul catalogo di Delos Books.

Buona lettura!


Posthuman Staff

Last modified on Thursday, 19 February 2009 17:22
Rate this item
(0 votes)
Super User

Lo staff posthuman!

Website: www.posthuman.it
Website Security Test